Benzine. Le energie della tua mente

 

Una grande mostra di arte contemporanea ed exhibit scientifici, promossa e prodotta dalla Fondazione Marino Golinelli  in partnership con La Triennale di Milano ed orientata in maniera specifica alla conoscenza delle energie della mente: come si usano e perchè oggi sono molto più importanti di ieri?

Che cosa muove il mondo? Quante e quali sono le risorse mentali di cui disponiamo? E per quale ragione oggi sono più importanti di ieri? Sono alcuni degli interrogativi su cui la mostra di arte e scienza “Benzine. Le energie della tua mente” farà riflettere: un’occasione per stimolare la propria curiosità, alimentare l’amore per la conoscenza, abituarsi a stare al passo – reinventandosi – con i tempi che cambiano. Ideata e prodotta dalla Fondazione Marino Golinelli in partnership con La Triennale di Milano, l’esposizione,  a cura di Giovanni Carrada e Cristiana Perrella, sarà a Bologna a Palazzo Re Enzo dal 19 gennaio al 10 febbraio e successivamente a Milano presso La Triennale dal 19 febbraio al 24 marzo 2013. Concept dell’allestimento Iosa Ghini Associati.

L’obiettivo della mostra, dunque, è imparare a conoscere e a valorizzare le energie mentali di cui ciascun individuo è dotato, e comprendere in che modo possano servire per creare qualcosa di nuovo, in qualsiasi campo. Il successo di persone, imprese e paesi, infatti, dipende sempre più direttamente da ciò che le persone sono in grado di “inventare”.

La mostra si articola in sette ambienti espositivi, dedicati ad altrettante forme di “energia”, in cui le intuizioni di alcuni grandi artisti contemporanei saranno affiancate da exhibit scientifici che toccano temi di attualità, economia, scienze sociali, e illustrano le scoperte scientifiche sul funzionamento del nostro cervello.

Tra gli artisti in mostra: Terence Koh, artista cinese ma di adozione newyorkese, che ha fatto della contaminazione di linguaggi e materiali diversi il tratto distintivo della sua ricerca; Peter Fischli e David Weiss, duo di origine svizzera vincitore del Leone d’Oro alla Biennale di Venezia, che fa convergere pensiero ed arte in una produzione sempre in divenire; il collettivo danese Superflex, promotore di collaborazioni tra creativi che, nei più importanti musei del mondo, sfidano le regole della moderna società di massa; Gabriel Orozco, pittore, scultore e fotografo messicano, autorevole voce nel panorama artistico contemporaneo; Marinella Senatore, artista e regista che in modo pirandelliano trasforma il processo di creazione nel fine stesso dell’opera d’arte; Tim Rollins + K.O.S. (acronimo di Kids of Survival), collettivo che produce opere in materiali poveri e facilmente reperibili, traendo ispirazione da testi poetici, letterari, filosofici, scientifici e politici; João Onofre, che tra performance, video e fotografia rielabora i contenuti di celebri opere d’arte, canzoni e film, dando ad essi nuovo significato; Raqs Media Collective, gruppo d’artisti originario di New Delhi che, giocando con le parole, evoca suggestioni e traccia nuovi scenari che diventano possibili attraverso la creatività.

www.benzinelamostra.it

 

Bologna, Palazzo Re Enzo, 19 gennaio >10 febbraio 2013

Orari di apertura: Dal lun. al ven.: ore 9>13 e 14.30>18.15
Sab. e dom.: ore 9.45>13 e 14>19
La biglietteria chiude alle ore 18.15

Ingresso: 7 euro adulti 18-64 anni | 4 euro 3-18 anni / studenti universitari / over 64 | gratuito under 3|

3 euro per Notte Bianca Arte Fiera (26 gennaio, ore 19.30>24)

 

Milano, La Triennale, 19 febbraio> 24 marzo 2013

Orari di apertura: Mar., Mer. , Sab., Ven. e Dom. ore 10.30 – 20.30; Giov. ore 10.30 – 23.00
| Lunedì chiusura settimanale.
Nei giorni di apertura, visita guidata alle ore 19 (durata 50 min). Sabato e domenica: visite guidate con laboratorio per bambini (dai 6 anni) e famiglie alle ore 11.30, 15.30, 18 (durata 1h30min).

Ingresso: 8 euro – Gratuito per le scuole, previa prenotazione presso la segreteria organizzativa.

Attività per le scuole: visite guidate e laboratori dal martedì al sabato, repliche a partire dalle 10.30.
Scarica la scheda didattica

Previste convenzioni per le scuole e pacchetti per le famiglie.

 Per info: segreteria organizzativa Fondazione Marino Golinelli; tel.349.6008287;
benzine- prenotazioni@golinellifondazione.org;

 

 

 

email